Sala della balena

Al centro di una delle sale del Museo di Geologia e Paleontologia dell’Università di Firenze (in Via La Pira 4) è allestito lo scheletro fossile di una balenottera vissuta tre milioni di anni fa. Il fossile, lungo dieci metri, rinvenuto e scavato nel 2007 nelle colline di Orciano Pisano (PI), assieme a tanti altri selezionati dalle ricche collezioni paleontologiche del museo, è stato oggetto di un innovativo allestimento di tipo immersivo che ha dato vita alla sala intitolata “Storie di una balena”. Tema unificante dell’allestimento è la relazione tra specie all’interno dell’ecosistema marino mediterraneo, sia nel passato geologico che in quello presente. Particolare enfasi viene data alle comunità di carcassa di balena, meraviglioso esempio di equilibrio nella ripartizione delle risorse, e al ruolo dell’uomo, oggi responsabile di un rapporto completamente squilibrato che distrugge la vita in mare, senza beneficio per sé.

Play Video
Era da tanto che mi emozionavo cosi tanto, come studente di paleontologia sono stracontento!
Kingsley
Student
Siamo venuti per i dinosauri, ma siamo rimasti incantati dalla Balena.
Marta M.
Designer

Webproject by Blue Whale Group